Eventi

Opera Pizzeria 2.0

Opera Pizzeria 2.0

Con la stagione estiva a Salerno è arrivata la buona pizza napoletana, servita in un locale giovane e dinamico, proprio sul lungomare della città campana.

Opera Pizzeria 2.0 porta a tavola un nuovo linguaggio, una seconda fase di sviluppo e diffusione, che nell’assecondare l’evoluzione non può far a meno di evocare la tradizione.

E con il progetto di sperimentazione Opera Pizzeria 2.0 del maestro pizzaiolo Vincenzo Procida e l’imprenditore Antonio Loria, la tradizione incontra la passione  con una pizza napoletana nata dal pieno rispetto della più antica tradizione, da un blend di farine 00 e Tipo 1, una lievitazione di 48, ottenendo un impasto per una pizza  digeribile e gustosa, cotta nel forno a legna artigianale tutto partenopeo.

Da sottolineare, la particolare attenzione alla qualità delle materie prime selezionate e attentamente ricercate tra i piccoli produttori campani, come l’accortezza nell’ utilizzare solo ingredienti di stagione.

Lunedì 22 ottobre Opera Pizzeria 2.0 incontrerà la stampa e in tale occasione si degusteranno:

- Frittatina di pasta e zucca
- Crocchè di patate napoletano
- Supplì tradizionale
- Rosa Limone: Bresaola, rucola e mozzarella di  bufala
- Pizza Margherita con bufala
- Pizza Ortolana: Zucca, broccolo calabrese e  patata viola
- Pizza Crusco: Patate, capicollo, peperone crusco
- Pizza Zuccotta: Crema di zucca, salsiccia fresca e fonduta di pecorino

Dessert:

“Fiocco di neve” Pasticceria Poppella NA
“Napul’ è” Pasticceria Poppella  NA

Birrificio artigianale Fiej – Castelnuovo Cilento SA

UNACHIARA Birra in stile Helles
UNAFORTE   Birra stile Belgian Strong Ale

Alla serata parteciperà il Maestro Pasticcere Ciro Poppella che presenterà i suoi dessert ed i patron delle aziende: Birrificio artigianale Fiej e Solania.

Opera Pizzeria 2.0 l’incontro con la buona pizza napoletana, difronte al mare di Salerno.

GLI ORI DI NAPOLI A CENA

Ohimà Brasserie

Nel cuore della splendida Positano, mercoledì 5 settembre alle ore 20.30 presso il ristorante “Ohimà Brasserie” si terrà un nuovo appuntamento con i sapori “GLI ORI DI NAPOLI A CENA”, ovvero coloriti piatti della tradizione culinaria partenopea, realizzati sapientemente dallo chef Emanuele Mosca.

L’atmosfera elegante del ristorante della famiglia Collina “Ohimà Brasserie” e la posteggia napoletana con Gianni Migliaccio e Paolino Coppetto, faranno da cornice alle deliziose portate dello chef Mosca e ai vini in abbinamento, accuratamente selezionati.

MENU’

Insalatina di Per e ò Muss
Cooked Offal with yellow Lupins and Curly Endive

Braciolina di Manzo, Polenta fritta ed estratto di Ragù Napoletano
Rolled meat, Fried Yellow Flour and Neapolitan Tomatoe Ragù

Selezione di fritto napoletano
- Montanara
- Fiore di Zucca
- Parmigiana in Carrozza
- Alici ripiene di Provolone del Monaco
Deep fried Pizza, Pumpkins Flower, Aubergine Parmigiana and Anchovies stuffed with Medium Dry Cheese

Pasta Mista ai tre Fagioli e Salsiccia Pezzente
Pasta with Three Types of Beans and Sausage

Baccalà in tempura ai sapori Mediterranei
Tempura cod with Mediterranean Flavors

La Pastiera
Traditional Italian Dessert with Wheat and Custard Cream

Pasticceria Mignon Napoletana
Selection of Mini Neapolitan Desserts

Vini in abbinamento selezionati da “Ohimà Brasserie”
All dishe will be accompanied by a selection of Wines

Il costo della cena è di 85 euro a persona, vini inclusi. 

Per info e prenotazioni:
Ohimà Brasserie
Via Cristoforo Colombo, 17
Positano SA
Tel. 089-811691
www.ohimabrasserie.it

PADOVA-AMALFI Andata e Ritorno

Le Nereidi Restaurant di Amalfi

Sabato 18 agosto ore 20.30 Le Nereidi Restaurant di Amalfi ospiterà la cena-evento “PADOVA-AMALFI  Andata e Ritorno” organizzata da Angela Merolla.

Direttamente dal ristorante Tola Rasa di Padova lo chef Luca Tomasicchio realizzerà con lo chef resident Carlo Verde, una cena dai piatti di mare più espressivi del Veneto e della Costiera Amalfitana.

Sei portate, di cui i primi tre piatti dello chef Tomasicchio e i vini in abbinamento omaggeranno il Veneto, mentre le restanti tre portate, i vini come il liquore, saranno made in Campania.

Allieterà la cena sotto il cielo stellato di Amalfi, il famoso cantante di pianobar Nello Buongiorno con il suo vasto repertorio musicale.

Aperitivo di benvenuto

Caseificio Costa D’Amalfi “latte & sale”

Bocconcini di mozzarella di bufala campana Dop
Bocconcini di mozzarella e zest di limone sfusato Amalfitano
Ricottine di bufala
Ricottine di bufala alla colatura di alici

In Abbinamento:
Tenuta Cavalier Pepe – Oro Spumante Metodo Martinotti

Jamon Iberico Señorío de Olivenza-Dehesa de Extremadura stagionato 42 mesi
Formaggio di capra di Bagnoli Irpino, a latte crudo locale stagionato in grotta 6 mesi
Formaggio di pecora di Bagnoli Irpino, a latte crudo locale affinato in vinaccia, stagionato in grotta 14 mesi

In Abbinamento:
Vini Marino – Proclamo Cilento Fiano Dop annata 2017

Mastro Fornaio Esposito-Pompei
Grissini al farro e semi di papavero

Menù:

Pelle di baccalà soffiata, avocado e grancevola

In abbinamento:
Villa Venier-Spumante Brut Cuvée 56 Metodo Martinotti

Mastro Fornaio Esposito-Pompei
Crackers di farina integrale

Ragù e insalata di mare

In abbinamento:

Gianni Tessari –Lessini Durello Metodo Classico 36 mesi Doc

Mastro Fornaio Esposito-Pompei
Panino ai cereali antichi e semi di lino

Risotto al bianco e nero di seppia, lattuga di mare e limone salato

In abbinamento:
Gianni Tessari - Monte Tenda – Soave Classico Doc annata 2017

Tortello ripieno di mozzarella, tartufo di mare, crema di patate e salicornia croccante

In abbinamento:
Tenute Casoli - Cupavaticale Cru Greco di Tufo Docg annata 2014

Cernia bianca, lardo di colonnata, crema di zucchine, maionese al limone

In abbinamento:
Cantina Fratelli Follo – Gioia Irpinia Rosato Doc annata 2017

Mastro Fornaio Esposito-Pompei
Panino di semola

Crème brûlé al caffè, chantilly al Baileys e gelato al cioccolato

In abbinamento:
Antica Distilleria Petrone
Limoncello

Costo della cena euro 60 vini inclusi

Per info e prenotazioni:

Le Nereidi
Via Tuoro n.8 – Amalfi SA
Tel 089 831030 / 320 861 98 20

Partner:

Caseificio “latte & sale” ­­ Vietri sul Mare SA
Jamonita                          Nocera Inferiore SA
Mastro Fornaio Esposito  Pompei NA
Tenuta Cavalier Pepe       Luogosano AV
Vini Marino                      Agropoli SA
Villa Venier                      Treviso
Gianni Tessari                  Roncà VR
Tenute Casoli                   Candida AV
Vini Fratelli Follo  Castel Vetere sul Calore AV
Antica Distilleria Petrone Mondragone CE

L’8 agosto al ristorante-orto Il Moera di Avella torna “Note di Gusto sotto le Stelle”

Il Moera esterno

Mercoledì 8 agosto alle ore 20,30 al ristorante-orto Il Moera di Avella (Av) appuntamento con la terza edizione di “Note di Gusto sotto le Stelle”. L’evento estivo dedicato al food and wine, organizzato da Francesco Fusco e Diana Fierro, titolari del ristorante-orto e dell’azienda agricola Il Moera, in collaborazione con Laura Gambacorta, quest’anno vedrà protagonisti i prodotti della terra interpretati dagli artigiani del gusto. Ogni postazione del percorso degustativo sarà, infatti, caratterizzata dalla presenza di un’azienda e di uno chef, di un pizzaiolo o di un pasticciere. Gli ospiti della serata potranno così assaggiare prima il prodotto tal quale e poi nell’interpretazione dell’artigiano del gusto abbinato.

“Note di Gusto sotto le Stelle” sarà trasmesso in diretta facebook sulla pagina de Il Moera grazie al nuovissimo format “FaceFood by D’Angiò” creato dal comico-imitatore Lino D’Angiò in esclusiva per Laura Gambacorta.

I prodotti:

L’aglio orsino de Il Moera
I biscotti artigianali di Lilià
Le creme spalmabili de La Malvizza
I formaggi di Carmasciando
I latticini de Le Forme del Latte
Le nocciole di Noccioro e di Sodano
La pasta di Grano Armando
I pani del panificio Mascolo
Le papaccelle di Vincenzo Egizio
I pomodorini del piennolo del Vesuvio della Masseria Guida
I pomodori San Marzano di Gustarosso
I prodotti ittici di IASA
I salumi e le carni della macelleria Buonanno
I vini di Poggio Ridente
I vini selezionati da Fabio Oppo
Le birre artigianali DonJon
I liquori dell’Antica Distilleria Petrone

Gli artigiani del gusto:

Basilio Avitabile – Masseria Guida
Mirko Balzano – Triglia
Paolo Barrale – Marennà
Michelangelo Casale – In Cantiere
Antonio Colucci – Pasticceria sospesa
Francesco Fierro – Hostaria de Rota
Francesco Fusco – Il Moera Ristorante-orto
Francesco Gallifuoco – Pizzeria Franco
Valentina Martone – Megaron
Pasquale Pesce – Pasticceria Pesce
Mario Strazzullo – Mesa restaurant
Emanuele Tuccio – Casa Caldarelli

Ticket di partecipazione: 20 euro

Ingresso solo su prenotazione

Info e prenotazioni
Il Moera Ristorante – Orto
Via delle Centurie
Avella (Av)
Tel. 081 8252924

“Cruditè e Champagne” a Positano

“Cruditè e Champagne” a Positano

Nell’affascinante contesto del borgo marinaro di Positano, mercoledì 8 agosto alle ore 20.30 presso “Ohimà Brasserie” si terra “ Cruditè e Champagne”, una cena raffinata a cura dello chef Emanuele Mosca, con gli Champagne de la Maison Deutz Ay- France.

Sorto da qualche mese in pieno centro a Positano, il ristorante “Ohimà Brasserie” della famiglia Collina, si è subito distinto come “Piccolo Atelier Del Gusto”.

Il curato design, l’elegante atmosfera, le deliziose portate dello chef Mosca e la selezione di vini, offrono un’interessante esperienza di gusto.

Una serata moderata da Angela Merolla, scandita in cinque portate e vini da raccontare.

Menù “Cruditè e Champagne”

• Riccio di mare e bufala
In abbinamento:
St.Germain cocktail

• Tartare di tonno, centrifugato di sedano, vinaigrette ai lamponi e menta
In abbinamento:
DEUTZ BRUT CLASSIC

• Plateau di crudo (servito in modo conviviale)
In abbinamento :
DEUTZ BLANC DE BLANCS 2011

• Risotto alle alghe marine, crudo di calamari e limone sfusato
In abbinamento :
DEUTZ BLANC DE BLANCS 2011

• Tartelletta ai fichi rossi e gelato all’Aglianico del Vulture
In abbinamento :
AMOUR DE DEUTZ 2008

Costo della cena 95€ a persona vini inclusi 

Per info e prenotazioni:

Ohimà Brasserie
Via C. Colombo 17
Positano (Sa)
Telefono: 089 811691

FIANO LOVE FEST

FIANO LOVE FEST

Al via l’IX edizione del “Fiano Love Fest”, in svolgimento dal 3 al 5 agosto nel centro storico del Comune di Lapio (AV).

Tre giorni all’insegna del turismo di qualità, alla scoperta delle tradizioni e della storia del grazioso comune irpino.
Nei tre giorni di festa sono previste degustazioni tecniche e visite guidate alle cantine, momenti di svago e musicali.

“La manifestazione ha l’obiettivo di rafforzare l’identità  del comparto enogastronomico, artigianale e culturale del nostro territorio”, afferma il presidente della Pro Loco Lapiana, Giuseppe Caprio. All’incontro sono invitati gli organi d’informazione, i rappresentanti delle Istituzioni e tutti i cittadini.

Scarica il programma dell’evento

programma-fiano-love-fest-2018

Ischia Global Film & Music Fest 2018

Terme Manzi Hotel & SPA

Torna dal 15 al 22 luglio ad Ischia, la XVI edizione dell’Ischia Global Film & Music Fest.

Un festival unico nel suo genere, una vetrina internazionale in uno scenario meraviglioso e suggestivo dove apprezzare film italiani, documentari, cortometraggi, videoclip e scoprire la magia dell’isola verde, tra mare, parchi termali, bellezze naturali e enogastronomia.

La  kermesse porterà ad Ischia celebrità nazionali ed internazionali del mondo del cinema e della musica.

Domenica 22 luglio al Terme Manzi Hotel & SPA a Casamicciola Terme si terrà la cena conclusiva dell’evento e per l’occasione, lo chef resident, Giovanni De Vivo Stella Michelin realizzerà un menù elegante e raffinato con i sapori del territorio. Accanto a De Vivo ci sarà lo chef resident Gianluca D’ambra del ristorante La Tuga del Resort Costa Del Capitano di Serrara Fontana ad Ischia.

Cantine Partner:

Cantine Buonanno – Venticano AV

Fiano di Avellino Docg annata 2016

Campania Falanghina Igp annata 2017

Cantina Casula Vinaria – Campagna SA

Melodia – Fiano Colli di Salerno annata 2016

Falanga – Falanghina Colli di Salerno annata 2017

A Pomigliano d’Arco il Dublin Square

Dublin Square

Dublin Square nasce 4 anni fa dall’idea imprenditoriale di due sorelle, Marianna ed Agata, una in cucina e l’altra alla gestione della sala, che avendo vissuto un’esperienza in giro per l’Irlanda, hanno voluto portare in Campania piatti e atmosfere tipiche irlandesi, adattandoli ai nostri gusti e combinandoli con le materie prime del territorio.

Le sorelle Annunziata presenteranno domani 18 luglio il loro menù con le proposte di nuovi panini e piatti arricchiti da una proposta di birre unica nel suo genere in Campania.

Infatti Dublin Square è la prima Chouffoteca in Campania, un locale nel quale il consumatore potrà vivere l’esperienza di Chouffe con eventi, gadget e novità.
Alla già ricca proposta brassicola si aggiunge la collaborazione con Craic Beer Shop di Pomigliano d’Arco, che rifornisce il pub con le sue birre in bottiglia e lattina per soddisfare i palati più esigenti.

Il menù proposto per la serata è il seguente:

- Alette di Pollo Irish Style in salsa agropiccante
- Cuoppo Misto
- Spezzatino stracotto alla Guinness con purea di patate
- Callan: mini burger di Chianina, cheddar, bacon croccante, cipolla caramellata, patatine, salsa BBQ, senape
- Carlow: mini burger di maiale affumicato, melanzane alla contadina, caciotta dolce, capocollo di Martina Franca, salvia fritta, maionese

Per concludere due dessert studiati e preparati in esclusiva dalla pasticceria Antignani di Pomigliano d’Arco per Dublin Square: una cheesecake ai frutti di bosco con ricotta di bufala e il Birramisù.

Dublin Square
Piazza Garibaldi 8
Pomigliano d’Arco
Tel: 081 884 48 41

Giacomo Garau apre a Caserta

Pizzeria Giacomo Garau

Giacomo Garau presenta alla stampa la nuova pizzeria in Corso Trieste, al civico 13 di Caserta.

L’inaugurazione prenderà inizio alle ore 20.30 in un locale nuovo di zecca, con un arredo minimal in grado di ospitare circa 75 posti a sedere.

Si tratta di un concept studiato nei minimi particolari per accogliere una nuova esperienza enogastronomica che Giacomo Garau, cultore degli impasti alternativi e di una pizza ispirata alla leggerezza e digeribilità, ha voluto fortemente per continuare il suo ambizioso percorso di crescita. Con una superficie di circa duecento metri quadrati ed una cucina a vista di grande effetto che lascia intravedere il forno e il coloratissimo lavoro dei pizzaioli, la nuova pizzeria si estende su due livelli: due sale principali ed una piccola cantina al piano seminterrato che esalta l’atmosfera calda e accogliente di questa nuova pizzeria situata nel cuore di Caserta a pochi passi dalla Reggia.

Il menu, leggermente rivisitato rispetto a quello della pizzeria Olio & Basilico di Calvi Risorta, mantiene gli stessi standard di altissima qualità: il topping di ogni pizza è un vero e proprio tributo al territorio casertano, vocato alla produzione e alla lavorazione di grandi prodotti dell’enogastronomia campana.

La pizzeria, che prende il nome del suo pizzaiolo “Giacomo Garau”, sarà aperta al pubblico a partire da sabato 14 luglio tutte le sere, con un giorno di riposo il martedì.

La cena prevede una degustazione di quattro pizze accompagnate dai vini dell’enoteca Il Torchio, sponsor della serata insieme a Terre Magiche Gourmet e il Caseificio La Baronia di Castel di Sasso che sarà presente con la sua mozzarella di bufala Campana D.O.P.

Degustazioni della serata:

- Pizza BUFALINA D.O.P. Pomodoro San Marzano D.O.P., mozzarella di bufala Campana D.O.P. a crudo, basilico, olio evo;

- Pizza FUSCELLA Pomodoro San Marzano D.O.P., fior di latte di Agerola, crema di ricotta di bufala D.O.P., basilico, scorzette di limone, granella di noci di Roccamonfina, olio evo;

- Pizza CAMPAGNOLA Patate al forno, salsiccia di maialino nero casertano, fior di latte di Agerola, rosmarino, olio evo;

- Pizza BRONTE Fior di latte di Agerola, pesto di pistacchio di Bronte D.O.P., mortadella di Bologna IGP, granelli di pistacchio di Bronte, basilico, olio evo.

La nuova pizzeria raccoglie tutta l’esperienza di Giacomo Garau, con le “mani in pasta” da quando era solo un ragazzino. Classe 1974, casertano verace e con un diploma all’Istituto Alberghiero, ha scoperto la sua vocazione di pizzaiolo sin dal primo anno di liceo, quando comincia a fare gavetta durante le vacanze estive. Con il tempo e con l’esperienza maturata a fianco dei migliori maestri pizzaioli di Napoli e Caserta, Garau ha scoperto che la ricerca quasi maniacale dell’impasto perfetto è la sua più grande passione, insieme alla buona cucina e alle eccellenze del territorio. Due anni fa apre la sua prima pizzeria a Calvi Risorta, Olio & Basilico, dove la lista degli ingredienti asseconda i ritmi della natura e l’impasto è un concentrato di profumi e proprietà nutritive, in cui si percepisce al primo assaggio tutto il sentimento di questo pizzaiolo innamorato del suo lavoro.

L’evento è curato da GCpress Comunicazione.

Pizzeria Giacomo Garau
Corso Trieste 13
81100 Caserta